Roberto Coaloa

È nato a Casale Monferrato nel 1971. È noto per aver trovato e tradotto per Feltrinelli il saggio di Lev Tolstoj Guerra e rivoluzione. Ha insegnato all’Università Statale di Milano, dove ha attivato un laboratorio di scrittura che è divenuto anche un blog. Storico, slavista, traduttore e critico letterario, Coaloa ha pubblicato molti saggi dedicati al Risorgimento, alla Grande Guerra e ai viaggiatori dell’Ottocento, come Carlo Vidua. È specialista della storia dell’Austria-Ungheria. Un grande successo ha avuto il suo Carlo d’Asburgo, l’ultimo imperatore (ed. Il Canneto, 2012).