Gianni Eugenio Viola

È autore, anche con eteronimi, di numerosi racconti e romanzi brevi. Tra i più fortunati Tristano alchimista (1994), Essi attendono  (Premio Galassia Piacenza 2006), La porta del diavolo (1998), Sabato magico (1999), Il diavolo a Goredo (2011). Ha curato raccolte di letteratura di viaggio per la Biblioteca di Storia Patria, per il Touring Club italiano, per l’Epos: Viaggiatori del Grand Tour in Italia (1991), Abissinia, corrispondenze di Edoardo Scarfoglio (2002), Viaggio in Italia di Maximilien Misson (2007). Ha insegnato in Università italiane e statunitensi, ha dedicato alla ricerca nel campo delle avanguardie oltre trenta contributi; nel 2010 ha vinto il premio italo-francese per le traduzioni.