x

Il sito lalepreedizioni.com utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di "terze parti".

Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui INFORMATIVA ESTESA.

Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

la lepre edizioni la lepre edizioni
Ricerca veloce
Facebook
Twitter
YouTube
MAX RUSCA

nato nel 1901 a Milano (Pennsylvania) Max Rusca si è dedicato con profitto al teatro, sotto lo pseudonimo di Luigi Pirandello, e poi al giornalismo sportivo, firmandosi Ernest Hemingway. Scoperto e rinchiuso nel carcere di Mamertino, riuscì ad evadere travestito da obiettore di coscienza, rifugiandosi a Nasca, dove rimase quarantun anni nascosto in una cassa di biscotti. Sono di quest'epoca Le Eumenidi, Edipo a Colono e Mein Kampf, opere vigorose e di larga diffusione.
Divenuto enormemente grasso, il Rusca uscì dal suo precario rifugio in un assolato pomeriggio del '62 affermando di chiamarsi Gaetano Parmeggiani: da allora alterna la compilazione di almanacchi con l'allevamento selettivo di parassiti àpteri e tricòfili.

I LIBRI DI MAX RUSCA
  Note Legali | Dati Societari La Lepre Edizioni S.r.l. P.IVA 09643191001 Policy Privacy | Informativa Cookie